Brand e Social Network: come essere presenti nel posto giusto al momento giusto!

Abbiamo più e più volte ribadito l’importanza per un brand di essere presente all’interno dei Social Network e di come gli accessi ad internet da dispositivi mobile abbiano ormai superato gli accessi da computer sia in termini di numero di utenti sia in termini di tempo trascorso sul web.

Il secondo step da fare, perciò, è il seguente: dove e quando le differenti audience interagiscono durante l’arco di tutta la giornata?

imgmob

A dircelo è un’analisi di SOMO la quale, basandosi su una distinzione tra young professionals e teenagers, afferma, con molta chiarezza, che in base al luogo e al momento che si sta vivendo durante l’arco della giornata gli accessi ai Social Network (da mobile, tablet o pc) variano e sono più o meno frequenti.

teen

young

Ad esempio, prendiamo una giornata tipo di un utente della categoria “Young Professionals”: durante gli spostamenti verso il luogo di lavoro o, più semplicemente, durante un viaggio, gli accessi da mobile sono numerosi (il principale social network coinvolto in questo caso è Twitter); quando il nostro utente-tipo esce con gli amici preferisce accedere a Facebook o Youtube ed Intagram e quando, invece, si trova nel luogo di lavoro sceglie di “fare sul serio” accedendo a Linkedin da Pc! E’ evidente come sussista una sostanziale differenza tra quello che è la vita reale e quella virtuale: la vita reale potrebbe presentarsi all’improvviso come una sorta di “rumore” durante la fruizione della dimensione virtuale e viceversa.

Un brand, perciò, cosa dovrebbe fare? Dovrebbe esaltare la propria presenza interagendo con i propri consumatori, adeguandosi ai momenti che stanno vivendo, ipotizzando il loro dove ed il loro quando…ma tutto questo come? Fornendo dei contenuti interessanti e condivisibili!! Il 60% dei consumatori dichiara di essere propenso a condividere contenuti legati a prodotti o servizi, quando ne ha le possibilità ed, ovviamente, quando si sente coinvolto in prima persona. Tenere conto di tutti questi fattori è un vero e proprio lavoro che parte da una strategia iniziale che deve essere pianificata sulla base di obiettivi specifici e fondamentali ai fini della crescita e del successo.

Ora, se leggendo questo articolo vi rendete conto di essere ancora allo stadio “ma il mio brand non è per niente presente nei social network” vi suggeriamo di leggere il nostro blog, se, invece, state pensando “effettivamente la comunicazione del mio brand sta facendo acqua da tutte le parti” allora vi consigliamo di contattarci qui. In un caso o nell’altro continuate a seguirci!

Condividi

TI POTREBBE INTERESSARE

Come fare Business con Facebook?

10 giugno 2017

Come fare Business con Facebook?
  Come fare Business con Facebook? E’ una cosa che proprio non riuscite ad immaginare? Bene, sappiate che oggigiorno è un po’ come “essere o non essere”. Se partite da...