Prime Day: il nuovo Black Friday

Se dico Prime Day a cosa pensi? Potrei scommettere che la tua risposta sia Amazon Prime Day. Risposta giusta, ma in parte. Infatti, a partire da quest’anno, il Prime Day diventerà un fenomeno globale; potremmo definirlo il Black Friday di Luglio.

Ma perchè molti utenti scelgono il prime day per fare acquisti?

Di seguito vi condivido le motivazioni che hanno portato gli utenti degli Stati Uniti a fare shopping con il Prime Day nel 2017

Amazon Prime Day
Amazon Prime Day

Dunque la spedizione gratuita e rapida e le offerte speciali di quei giorni sono i principali punti di forza dell’Amazon Prime Day, reso ancora più vincente dall’affidabilità senza paragoni che Amazon detiene in generale.
In Italia il 58% degli account amazon è amazon prime; di seguito un’immagine che mostra il comportamento degli acquirenti nel Prime Day 2018 diviso per fasce d’età

Comportamento degli acquirenti diviso per fasce di età
Comportamento degli acquirenti diviso per fasce di età

La crescita anno su anno dell’interesse verso il fenomeno prime day la si evince da questo grafico

La crescita anno su anno dell’interesse verso il fenomeno prime day
La crescita anno su anno dell’interesse verso il fenomeno prime day

Nel 2018 la copertura della query “Amazon Prime Day” era al 96% già due settimane prima dell’evento. Quindi, anche qui, come per i saldi estivi, giocare d’anticipo fa la differenza rispetto ai competitor.

Crea il tuo personale Prime Day, sulla scia di Amazon. Sii pioniere di questa nuova tendenza, sii secondo solo ad Amazon. Tre sono le caratteristiche che devi avere per sfruttare appieno il Prime Day: be there, be valuable, be quick!

Be there: ispira, fatti conoscere e trovare tramite attività search, display e youtube.

Be valuable: crea un’offerta appetitosa per i tuo utenti e posizionati come uno specialista. Offri prodotti a prezzi speciali e condizioni di acquisto particolari che ti rendano competitivo ad Amazon. Non essere presenti a questo evento può portare un rivenditore alla perdita dei propri clienti bloccati nell’ecosistema Amazon.

Prime Day WiB

Be quick: le ricerche iniziano presto, già due settimane prima del Prime day. Prepara per tempo la tua strategia vincente e abbi un occhio di riguardo per la velocità mobile del tuo sito, le offerte spesso durano solo per poche ore non rischiare di perdere potenziali clienti con un sito lento! Perchè non usare landing page AMP?

Vi lascio con queste 3 importanti lezioni dell’Amazon Prime day:

  1. Amazon sfrutta il prime Day per incrementare le iscrizioni al programma Prime, cosciente del fatto che un membro prime acquista in media da 2 a 3 volte in più di un non iscritto. Fai lo stesso nel tuo Business, dando vita a dei programmi che abbiano degli obiettivi di ROI ben definiti e che siano strettamente collegati a programmi di espansione del tuo brand
  2. Il tempo è denaro e Amazon questo lo sa bene. Infatti da una ricerca effettuata dal colosso  è emerso che ciascun secondo di caricamento in più delle landing page porta alla perdita dell’1% delle vendite. Pertanto è fondamentale avere un sito veloce per garantire un’ottimale customer journey nel processo di acquisto onde evitare le generazione di sensazioni negative nell’utente nei confronti del tuo brand.
  3. Il prime day di Amazon smuove ampi volumi di ricerca e di vendita e perfino l’approccio degli acquirenti ne risulta influenzato. Sfruttare al massimo questi aspetti risulta vincente per i rivenditori i quali devono essere pronti tanto a livello strategico quanto operativo.

Ti senti pronto?

Se hai bisogno del giusto Partner per il tuo successo non esitare a scriverci

Related Posts